Cugher Glass E Gli Italian Technology  Awards: L’eccellenza Tecnologica Guarda Al Futuro Dell’industria Internazionale

Con un tour di visite presso alcune aziende associate Gimav, dal 30 novembre al 2 dicembre, si è svolta la fase finale  degli  Italian Technology Awards,  il concorso  organizzato  da  ICE  Agenzia l’Istituto nazionale per il Commercio Estero – in collaborazione con Gimav. Il concorso ha coinvolto gli studenti dei più prestigiosi atenei ed istituti di formazione americani, premiando i migliori elaborati sul tema delle tecnologie di produzione dedicate alla lavorazione del vetro. I vincitori sono strati premiati con una settimana di soggiorno/studio nel nostro paese.

Cugher Glass ha partecipato con entusiasmo all’iniziativa aprendo le porte dei suoi stabilimenti agli studenti stranieri in visita: l’area tecnico commerciale di Cugher si è resa disponibile per guidare gli studenti attraverso un tour che illustrasse loro il prezioso contenuto tecnologico della  produzione,  contribuendo  così  a consolidare  nella  mente  dei  futuri  manager lo scenario di eccellenza che da sempre  contraddistingue  la  produzione made in Italy.

Cristiano  Ferrario,  Sales  Account  di Cugher Glass,  che ha accompagnato  gli  studenti  commenta  in  questo modo l’esperienza:

I ragazzi, cosi come il loro insegnante, si sono mostrati molto interessati e curiosi di capire chi è Cugher, e soprattutto cosa fa.

E’  stata  mostrata  una  presentazione dell’azienda,  comprensiva  di  cenni  storici, organizzativi e geografici (ovvero in quali  paesi  siamo  presenti),  dopodiché ci si è focalizzati sui tre mercati di rife-rimento  riguardo  la  serigrafia  su  vetro, sono state mostrate le richieste dei vari mercati, le necessità dei nostri Clienti e l’alta casistica di customizzazione da apportare su quasi ogni macchina. E’ stata mostrata  la  gamma  delle  macchine  da stampa,  con  le  principali  caratteristiche e differenze, c’è stato inoltre un accenno sugli altri prodotti Cugher (forni, handling, sistemi di visione).

Si è parlato delle varie tecnologie legate al  mondo  del  vetro;  vetri  laminati,  temprati, curvi, flessibili, etc, e come le nostre macchine possono interfacciarsi con le tecnologie stesse, che difficoltà ci sono per stampare vetri particolarmente piccoli, sottili oppure curvi.

Infine abbiamo visitato l’azienda: sito produttivo, dove sono state mostrate alcune macchine, sia nuove che molto datate, e le varie tecnologie che ci sono a bordo.

Ufficio tecnico, dove è stato mostrato il programma  di  disegno  e  progettazione meccanica, oltre che il processo in generale che riguarda le attività dalla conferma dell’ordine all’installazione.

In  generale  è  stata  una  giornata  molto positiva,  i  ragazzi  sono  sembrati  molto soddisfatti della visita.

La  Dott.ssa  Barbara  Mazza,  CEO  di Cugher Glass, commenta così l’iniziativa:

Con immenso piacere, abbiamo dedicato il nostro tempo al concorso organizzato da ICE. Il respiro accademico e internazionale  di  questa  iniziativa  ci  ricorda come la tecnologia, la formazione e l’in-ternazionalizzazione sono alla base della competitività delle PMI italiane. Caratteristiche distintive nelle quali noi di Cugher crediamo fortemente.

Cerca